Ogni vita è importante

​Sabato a Madrid manifestazione a difesa della maternità

Madrid, 12. «Ogni vita è importante» è lo slogan scelto per la manifestazione che si svolgerà sabato 14 marzo a Madrid. Promossa da una quarantina di associazioni e dalle diocesi del Paese, l’iniziativa ha l’obiettivo di rivendicare i diritti del nascituro e della donna in gravidanza. Si attendono migliaia di partecipanti da tutta la Spagna.

La campagna per far conoscere il raduno e i suoi obiettivi — riferisce Fides — è cominciata all’inizio dell’anno. In molte città, come Málaga, Siviglia e Guadalajara, sono state organizzate conferenze stampa per presentare la manifestazione e coinvolgere il maggior numero di persone possibile. È stato anche allestito un sito internet (www.cadavidaimporta.es) e sono stati distribuiti oltre settemila manifesti e cinquantamila volantini. Sabato scorso a Madrid è stata inoltre organizzata una “biciclettata” allo scopo di pubblicizzare l’evento di dopodomani. Decisivo è il ruolo che stanno esercitando le reti sociali che rilanciano notizie sulla preparazione alla manifestazione e animano la riflessione. A supporto sono stati realizzati anche dei video con le testimonianze di donne che hanno scelto di portare avanti la gravidanza pur in condizioni di disagio e di altre che hanno conosciuto la dolorosa esperienza dell’aborto. L’evento di Madrid — spiegano i promotori — è stato organizzato con l’obiettivo di «impedire che cada un muro di silenzio» sull’aborto e chiedere ai governanti di abrogare la legge sull’interruzione volontaria di gravidanza, adottando politiche di protezione della maternità

Osservatore Romano